Poker e Skill Games. Il portale sul gioco legale in italia. Poker sportivo e dintorni
Gioco probabilità vincita giocoresponsabile
poker legale
Bonus Casino Gratis su TitanBet.it



Il Poker "finalmente" Legale in Italia

poker legaleLa risposta italiana alla pressante domanda dei giocatori, rispetto al poker texas hold 'em, è comiciata a marzo 2007 con la fase sperimentale del primo "poker online" legale. Da allora è passato quasi un anno (o più? avrò perso il conto...), e la situazione attuale vede il poker "sportivo" online affidato ad una serie di operatori concessionari, alcuni al 100% italiani come Giocodigitale, altri di rinomata fama internazionale come Bwin o Pokerstars. Ad ogni modo la peculiarità delle sale poker legali in Italia, riguardano la possibilità di praticare solo il Poker Sportivo ed il limite massimo di Buy-In per singolo torneo. Per Poker Sportivo, si intende, quella versione del Poker Texas Hold 'em in cui a fronte di un versamento di una quota di partecipazione, si ricevono un determinato numero di chips, che non hanno alcun rapporto proporzionale con la somma pagata per l'iscrizione. Il numero delle chips è uguale per tutti i partecipanti al torneo e quindi si è tutti inizialmente su un piano di assoluta parità. La normativa ha quindi escluso tutte quelle forme di gioco "cash" ovvero la possibilità di giocare a tavoli in cui il valore delle fisches è equivalente o proporzionale al denaro investito. Si è quindi considerato il poker sportivo un gioco di abilità (ricordiamo infatti che esso è assimilato dalla stessa normativa agli skill games) il poker "cash" ad un gioco d'azzardo. Inoltre per quanto riguarda il poker sportivo il limite massimo stabilito per quota di iscrione ai tornei è limitato a 100 euro. Questa limitazione è stata da più parti criticata, anche da autorevoli giocatori professionisti, e ci sembra una limitazione anzichè una garanzia. Una limitazione in quanto non permette ai giocatori di partecipare a tornei il cui montepremi sia effettivamente "interessante". Meglio sarebbe stato secondo noi, limitare d un importo massimo i depositi effettuabili presso le singole sale poker, nulla vietando ad un giocatore, ad esempio, di partecipare a tutti i sit & go da 3 euro (che per 100 o più in una giornata rappresentano comunque una cifra considerevole).

Operatori al momento concessionari di licenze per il poker online

I nostri preferiti:

poker bwinCome abbiamo già altrove sottolineato. bwin resta uno dei nostri operatori preferiti, ed abbiamo dedicato ampio spazio alla recensione del software bwin... date un occhiata

pokersatrs italiaPokerstars non ha certo bisogno di presentazioni; abbiamo già in un articolo incensato la correttezza di questo colosso internazionale. Attendiamo con ansia che il software esca dalla fase di test

giocodigitale pokerGiocodigitale, è la sala di poker italiana per eccellenza. Giunta alla ribalta grazie ad una campagna pubblicitaria azzeccatissima, si basa su un software stand alone davvero accattivante! Come abbiamo detto un successo italiano.

powerpokerPower Poker è senza dubbia meno conosciuto rispetto ai precedenti... ma possiamo contare sulla qualità del software che è della Playtech (se siete stati amanti del poker online anche prima dell'introdizione in Italia... dovrebbe dirvi qualcosa questo nome...)

Gli altri operatori:

Molti alti sono gli operatori che hanno ricevuto o stanno per ricevere la licenza per il poker online. Innanzitutto citiamo Peoples.it, anch'essa basata su software microgame, giunta alla ribalta grazie ad una campagna pubblicitaria televisiva e "stampata"; come non menzionare inoltre Skillbet.it, il cui banner campeggia spessissimo sul sito del Tgcom con la faccia dell'imperturbabile Baldini come testimonial; ed infine Unibet.it, che dopo le scommesse online ha acquisito la licenza italiana anche per il poker.

Accanto inoltre troverete gli altri "operatori" istituzionali come i casinò di San Remo e di Venezia che stanno tentando l'avventura sul web, ed i due colossi Snai e Sisal....

Per la lista aggiornata con tutti gl operatori consulta il sito dei Monopoli di Stato www.aams.it

I GIOCHI DA CASINò LEGALi - Un'introduzione

Dal 18 Luglio 2011 sono legali anche in Italia alcuni giochi da casinò online (diciamo alcuni perchè al momento sono escluse le slots machines). Ovviamente gli operatore che operano nel nostro mercato devono aver ricevuto una regolare concessione GAD da parte dell'AAMS e tra questi non poteva mancare, bwin, il nostro preferito!

TitanBet Casino 1000� bonus gratis